Il turismo delle crociere: quali sono le tendenze e le destinazioni più belle da non perdere

turismo

Nel 2018 è previsto un incremento del traffico del turismo delle crociere nei porti italiani riallineandosi finalmente al trend internazionale che vede il settore in costante crescita.

Secondo le statistiche disponibili online durante l’anno in corso saranno in totale 10 mln e 859 mila i crocieristi movimentati nei porti italiani, rispetto ai 10.120.279 del 2017, mentre saranno in tutto 141, contro le 138 del 2017, le navi in transito nelle acque italiane, in rappresentanza di 46 compagnie di navigazione.

Al vertice della classifica nazionale dei porti crocieristici (che si confermano in tutto 74, come nel 2017) resta Civitavecchia con 2 milioni e 427 mila passeggeri, seguita da Venezia con 1 milione e 449 mila passeggeri e Genova con 1 milione e 23 mila passeggeri.

Turismo delle crociere

Cosa significa fare una crociera?

Fare le vacanze in crociera significa scegliere di esplorare tante località diverse, assaporarne il meglio e tornare a casa con una panoramica generale variegata. Fare una vacanza in crociera significa andare all’avventura in autonomia ogni giorno, con la sicurezza di tornare a sera nella propria stanza in un resort a cinque stelle, serviti e riveriti. Fare una vacanza in crociera, infine, significa tornare felici, rilassati e appagati.

Turismo delle crociere

Viaggiare unendo comfort e avventura

I vantaggi di questo stile di viaggio, insomma, sono tanti: il comfort si unisce all’avventura, l’energia al relax e la curiosità all’esplorazione. Questo tipo di viaggio si può fare in coppia, con gli amici, in famiglia o anche da soli perché il clima da crociera è solare, socievole e felice. Essa permette di coniugare diverse esigenze, infatti, è versatile e camaleontica in base alle mete che si scelgono. Quello che resta costante in tutti i viaggi, tuttavia, sono il comfort e la soddisfazione al ritorno.

La crociera nell’immaginario generale è uno dei viaggi più ambiti e nella realtà lo è davvero perché permette di visitare tanti posti nuovi, che probabilmente altrimenti non si sarebbero mai visti; di regalarsi un soggiorno raffinato con una spesa tutto sommato contenuta, soprattutto se si prenotano le crociere online; di poter sempre scegliere fra intimità e divertimento. Le navi da crociera sono molto eleganti e offrono una serie di servizi variegata per le esigenze di grandi e bambini: palestre, spa, piscina con scivoli e non, casinò, discoteche, piani bar, ristoranti diversi e molto altro.

Turismo delle crociere

Un ampio ventaglio di scelta, ecco le crociere più sognate!

Le crociere sono tante quante sono le destinazioni paradisiache in questo mondo. Si va dai Caraibi al Nord Europa, dalle capitali e dai fiordi, a nord, alle coste calde del Mediterraneo. La domanda da porsi prima di scegliere è che cosa si cerca in un viaggio in crociera. Per un viaggio con i fiocchi, tuttavia, non serve andare lontano, in capo al mondo, perché l’Europa è piena di tanti bellissimi luoghi da visitare. Ecco qualche esempio di crociere da non perdere in Europa:

  • I fiordi e l’Islanda: un viaggio entusiasmante fra paesini da cartolina, montagne, laghi, cascate, fiordi, in un continuo susseguirsi di capolavori naturali e città rinomate come Copenhagen, Oslo e la tipica Bergen. Il viaggiatore si trova davanti a spettacoli inimmaginabili dove la natura è forte e rigogliosa.
  • Mediterraneo Orientale: questa è sicuramente una crociera classica, ma ha sempre un fascino incredibile. É qui, infatti, che si trovano le più belle spiagge di tutta Europa fra la Turchia, la Grecia, la Croazia, la Sicilia. I tramonti visti in queste località sono qualcosa che resta nel cuore per sempre. Le visite di giorno a siti di valore storico e archeologico, si alternano a ore di relax su spiagge da sogno con mare cristallino e fondali tutti da esplorare.
Turismo delle crociere
  • Crociera nelle capitali nordiche: un tour speciale per scoprire le più belle città del Nord Europa, come Tallin, San Pietroburgo, Helsinki, Stoccolma, Visby, Kiel e altre. Un’occasione perfetta per ridurre i costi dello spostarsi via terra ed evitare di spostarsi continuamente di hotel in hotel: una visita culturale interessante vissuta in modo del tutto eccezionalmente rilassante.
  • Crociera nel Mediterraneo Occidentale: fra Francia, Spagna, Italia, Baleari, grazie a questo giro, si possono esplorare cittadine sul mare pittoresche e isole magiche, in un mix di multiculturalità unico con cui sembra impossibile confrontarsi in un viaggio solo.
Menu