Michela Locatelli

Bandi di finanziamento

Per tanti anni ho viaggiato come accompagnatore turistico e interprete, fermandomi di tanto in tanto un po’ più a lungo in località che mi offrivano occasioni particolari.

Poi ho ritrovato la voglia di “restare” perché “ogni posto è una miniera. Basta lasciarcisi andare. Darsi tempo, stare seduti … a osservare la gente che passa, … e poi seguire il bandolo di una matassa che può cominciare con una parola, con un incontro, con l’amico di un amico di una persona che si è appena incontrata e il posto più scialbo, più insignificante della terra diventa uno specchio del mondo, una finestra sulla vita, un teatro d’umanità dinanzi al quale ci si potrebbe fermare senza più il bisogno di andare altrove. La miniera è esattamente là dove si è: basta scavare”. Tiziano Terzani dal libro “Un indovino mi disse”

E così ho dedicato questa esplorazione profonda e “verticale” ai miei luoghi, riscoprendo con il passo lento e il privilegio delle prospettive “a cavallo” tesori che non avrei immaginato di avere proprio QUI.

Da ormai 10 anni, una strana ma naturale evoluzione del mio lavoro a metà fra sociale, ambientale e turistico mi ha portato ad occuparmi di finanziamenti pubblici e progetti per le Onlus nell’ambito del turismo sostenibile, dell’ accessibilità, dell’audience development e della promozione delle comunità locali.

Menu